A- A+
Esteri
Consiglio Ue, Macron: ora decisioni storiche. Sul tavolo Energy Recovery Fund

Ue, Macron: "Da vertice Versailles decisioni storiche per l'Europa"

"L'obiettivo di questo summit a Versailles è l'unità dell'Europa, la forza dell'Europa, di fronte alla guerra in Ucraina, e costruire una indipendenza più forte della nostra Europa per provare a resistere oggi e domani e prendere sovranamente le nostre decisioni". Lo ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron prima del vertice informale dei capi di Stato e di governo dell'Ue a Versailles.

"Sono discussioni strategiche e storiche e condurranno oggi, nelle settimane e nei mesi prossimi, a decisioni storiche per la nostra Europa", ha detto Macron. "L'Europa deve cambiare, è cambiata sulla scia della pandemia e cambierà ancora piu' fortemente e velocemente per la guerra. Perchè la guerra in Ucraina è uno stravolgimento profondo del nostro equilibrio" e "deve portarci a essere lucidi, ambiziosi e a prendere le decisioni all'altezza", ha spiegato.

Draghi, colloquio con Macron: Italia e Francia allineate 

"Ho avuto un lungo incontro con il presidente Macron, Italia e Francia sono allineate al resto della Ue sia nella risposta sulle sanzioni sia nel sostegno per i nostri paesi che queste sanzioni comporteranno". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, arrivando a Versailles al vertice Ue.                 

Rutte, Recovery e' una tantum; uno nuovo non sul tavolo 

L’Unione Europea starebbe valutando la possibilità di lanciare dei bond per finanziare le spese dell’energia e della difesa. A lanciare l’indiscrezione, l’agenzia Bloomberg, che cita fonti riservate stando alle quali i tecnici sarebbero già al lavoro per mettere a punto un piano da presentare dopo il prossimo summit di Versailles in programma per oggi e domani, giovedì e venerdì 10 e 11 marzo.

Ma il Consiglio europeo deve fare i conti con i falchi interni. "Non ci sono proposte o piani sul tavolo" per un secondo Recovery europeo "perchè, come abbiamo detto da Paesi Bassi, è una tantum e abbiamo ancora da tanto fare". Lo ha dichiarato il premier olandese, Mark Rutte, al suo arrivo al vertice Ue di Versailles. "Credo sia importante concentrarci su cosa serve ora. E ciò che serve ora è ciò che faremo stanotte: assicurarci cosa possiamo fare per la difesa, cosa possiamo fare per la crisi energetica", ha aggiunto.

 

Leggi anche: 

Guerra Russia-Ucraina, allarme luce, gas e petrolio: "Sarà una nuova Sarajevo"

Guerra, Bertinotti: "Non solo di Putin, colpa anche della Nato". E' così? Vota

Guerra, Italia ininfluente. Ecco perché Draghi e Di Maio non contano niente

Ucraina, Di Liddo (Cesi): “Spiragli diplomatici, ma il rischio atomico è alto"

Guerra Ucraina, Biden verso l'accordo con l'Iran. E ora tratta pure con Maduro

Veronica Ferraro su Affari presenta la nuova collection di body "Sunrise"

Guerra in Ucraina, appello al Papa per la pace del poeta Franco Arminio. VIDEO

Bper Banca, annunciato l’ingresso nella Net-Zero Banking Alliance

Tim, al via un programma didattico contro il fenomeno delle fake news

Farmindustria, le imprese del farmaco unite sul tema della natalità

 

Commenti
    Tags:
    europamacronversailles





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.