A- A+
Esteri
Guerra Russia Ucraina, respinto sbarco russo a Odessa. Biden: Putin macellaio
Soldato ucraino a Odessa

Guerra Russia Ucraina, respinto sbarco russo a Odessa

Le truppe russe hanno cercato di arrivare a Odessa dal mare e di sbarcare un gruppo di sabotaggio e ricognizione che e' stato respinto. Lo riporta Ukrinform citando Vladislav Nazarov, un ufficiale del South Operational Command. "Il nemico continua a perlustrare la costa e il Mar Nero. Ma i sistemi di difesa aerea stanno facendo il loro lavoro. Il tentativo del nemico di far attraccare motoscafi nella regione di Odessa non ha avuto successo, sono stati respinti ", ha detto Nazarov.

"Gli invasori russi hanno sparato e danneggiato il memoriale dell'Olocausto di Drobitsky Yar alla periferia di Kharkiv. I nazisti sono tornati. Esattamente 80 anni dopo". Lo scrive su Twitter il ministero della Difesa ucraino. Esplosioni sono state udite anche vicino a Leopoli, nell'ovest dell'Ucraina, dove si vede in lontananza anche una colonna di fumo. Lo riporta la Cnn che mostra alcune immagini del fumo in lontananza.

Ucraina: Biden, per Usa articolo 5 Nato e' un dovere sacro 

L'articolo 5 del Trattato del Nord Atlantico, che stabilisce che un attacco a un Paese membro e' un attacco a tutti gli altri, e' un "dovere sacro" per gli Stati Uniti. Lo ha detto il presidente Usa, Joe BidenBiden ha ribadito questo punto fermo per gli Stati Uniti nel corso del suo colloquio con il presidente polacco, Andrzej Duda. Per rassicurare ulteriormente il suo omologo, Biden ha anche citato un vecchio slogan risalente a una insurrezione polacca contro l'occupazione da parte della Russia zarista: "Per la nostra liberta' e per la vostra". L'inquilino della Casa Bianca ha inoltre affermato che il presidente russo, Vladimir Putin, "contava su una divisione all'interno della Nato", che pero' non c'e' stata. Da parte sua, Duda ha evidenziato come le relazioni bilaterali Usa-Polonia siano strette, evocando una futura collaborazione fra i due Paesi nel progetto delle centrali nucleari in Polonia e aggiungendo che si augura che aziende del suo Paese possano partecipare alla produzione degli elicotteri statunitensi Black Hawk. 

Vladimir Putin e' un "macellaio", ha poi detto Joe Biden durante l'incontro con i rifugiati ucraini a Varsavia, in Polonia.

Cremlino, Biden accusa Putin ma difese bombe su Jugoslavia

"E' strano sentire accuse contro Putin da Biden, che ha invitato a bombardare la Jugoslavia e uccidere le persone". Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, citato dalla Tass. I nuovi insulti di Biden a Putin "restringono ulteriormente la finestra di opportunita' per ricucire i rapporti tra Russia e Stati Uniti", afferma il Cremlino, citato sempre dalla Tass.

 

Ucraina: sindaco di Kiev annulla coprifuoco per domenica

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha annullato il coprifuoco prolungato a partire da sabato: "Sara' possibile muoversi nella capitale e nella regione domenica pomeriggio", ha detto citato dalla Cnn. In una dichiarazione su Telegram, Klitschko ha detto che il coprifuoco - previsto da sabato alle 20 fino alle 7 di lunedi' non sara' introdotto". "L'orario del coprifuoco rimarra' normale - dalle 20 di sabato alle 7 di domenica".

Ucraina: Gb, dai russi uso indiscriminato di bombardamenti

"La Russia continua ad assediare importanti citta' ucraine, tra cui Kharkiv, Chernihiv e Mariupol. Le forze russe si stanno dimostrando riluttanti a impegnarsi in operazioni di fanteria urbana su larga scala, preferendo affidarsi all'uso indiscriminato di bombardamenti aerei e di artiglieria per demoralizzare le forze in difesa". Lo scrive in un tweet il ministero della Difesa britannico, citato dal Guardian, nel suo ultimo aggiornamento di intelligence. "E' probabile che la Russia continui a usare la potenza di fuoco sulle aree urbane, cercando di limitare le sue gia' considerevoli perdite, al costo di ulteriori vittime civili".

Riappare Shoigu, i russi faticano e bombardano

Nel trentunesimo giorno dell'invasione russa dell'Ucraina è riapparso in pubblico il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu. Secondo lui (una delle tre persone in Russia che ha i codici della bomba atomica) occorre tener "pronte al combattimento le forze nucleari strategiche". Intanto, a giudizio dell'intelligence britannica, "le truppe russe si stanno dimostrando riluttanti a impegnarsi in operazioni di fanteria su larga scala nelle citta' e preferiscono invece puntare sull'uso indiscriminato di bombardamenti aerei e di artiglieria nel tentativo di demoralizzare la difesa".

L'uso "indiscriminato" delle bombe continua purtroppo a mietere vittime civili: Kiev parla di 136 bambini rimasti uccisi e 199 feriti nell'invasione dall'inizio della guerra. E l'Organizzazione mondiale della Sanita' ha dato l'aggiornamento degli attacchi ai presidi sanitari in Ucraina: ne ha registrati 72 in cui sono morte 71 persone e 37 sono rimaste ferite.

Ucraina: Zelensky a Forum Doha, Russia spinge corsa nucleare

La Russia alimenta una pericolosa corsa agli armamenti nucleari: lo ha affermato il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, nel suo intervento in video al Forum di Doha promosso dal Qatar. "Si vantano di poter distruggere con le armi nucleari non solo un Paese specifico, ma l'intero pianeta" ha detto Zelensky, il quale ha chiesto al Qatar di aumentare la produzione di gas per contrastare le minacce russe di utilizzare l'energia per ricattare il mondo intero". Quando l'Ucraina smantello' il suo arsenale nucleare negli anni novanta, ricevette "garanzie di sicurezza da parte dei paesi piu' potenti del mondo", specialmente la Russia, ma ora "uno dei paesi che avrebbero dovuto dare le maggiori garanzie di sicurezza ha cominciato ad agire contro l'Ucraina", ha proseguito Zelensky, "e questa e' l'espressione ultima dell'ingiustizia". Davanti a un'audience che comprendeva l'emiro del Qatar, Tamim ben Hamad Al-Thani, il presidente ucraino ha sollecitato i Paesi del Golfo ad aumentare la produzione di gas verso l'Europa il cui avvenire "riposa sui vostri sforzi".

 

 

 

Leggi anche: 

" Guerra, Salvini: "Il Papa è una luce da seguire in un momento così buio"

Guerra, Romeo (Lega): "Papa fondamentale per arrivare alla pace"

La Lega ad Affari: Papa mediatore. Solo Francesco può fermare la guerra

Guerra, Fratoianni (SI): "Il Papa mediatore? Sarebbe una bellissima notizia"

Guerra, "la consacrazione di Russia e Ucraina alla Madonna porterà alla pace"

Guerra in Ucraina: molti russi con Putin, gli altri nel terrore. Il racconto

Generali, Calta promette più utili e 7 mld di M&A per "risvegliare il Leone"

Guerra Russia-Ucraina: "Fermiamoci!", il video che dice più di mille parole

L'arte all'estero. Sesana: "Con Generali proteggiamo le emozioni"

SEA, 2021 in ripresa: traffico passeggeri in aumento del 46,9%

Terna, presentato l’aggiornamento del Piano Industriale “Driving Energy”

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.