A- A+
Politica
Monza in Serie A vale 400mila voti per Forza Italia. Berlusconi torna Re Mida
Silvio Berlusconi

Berlusconi e il Monza in A: un nuovo rilancio politico per Silvio che torna all'epoca gloriosa del Milan


A cura di Alessandro Amadori

Come ben sanno gli appassionati di calcio, Silvio Berlusconi è stato per 31 anni alla presidenza del Milan, con cinque Champions League vinte e l’introduzione di una vera e propria rivoluzione culturale nella gestione delle squadre di calcio. Oggi, Berlusconi festeggia, a ottantacinque anni, un altro importante traguardo: è riuscito, in quattro anni, a portare una squadra che militava nella serie C (il Monza), per la prima volta nella sua storia, in serie A.

Così l’anno prossimo avrà modo di assistere a un altro derby, oltre a quello con l’Inter: una sfida ambrosiano-brianzola fra Milan e Monza. Oltre ai complimenti al presidente Berlusconi, per un altro successo che, nel 2018, appariva tutt’altro che scontato, una domanda sorge spontanea: che impatto può avere, questa conquista sportiva, sul rilancio dello stesso Berlusconi come leader politico?

Il ragionamento che si può fare è questo. All’epoca, stime demoscopiche indicavano nel 5% circa l’effetto elettorale aggiuntivo, imputabile ai successi sportivi di Berlusconi col Milan. Nella situazione attuale, considerando il bacino di tifo del Monza, un effetto “simpatia” riguardante anche la popolazione milanista, e un più generale effetto di tonificazione d’immagine dovuto alla riconferma dell’archetipo di Re Mida applicabile a Berlusconi (“tutto quello in cui si cimenta, prima o poi diventa un successo”), possiamo azzardare una stima dell’1% e di 400.000 voti circa, come guadagno elettorale aggiuntivo.

Può sembrare poco, ma in realtà non lo è. Se la comunicazione di Silvio Berlusconi saprà capitalizzare su questo piccolo “salto quantico”, di qui al giorno delle elezioni la crescita potrebbe essere anche maggiore.

Leggi anche: 

Sondaggio elezioni, Letta fa il miracolo? Il Pd perde comunque. I risultati

Pd, Misiani: "La priorità assoluta è rispettare il patto con l'Ue"

Berlusconi lucido su Ucraina e Russia. Un vero leader occidentale

Fugge con la rifugiata, parla la moglie. "Voleva mio marito e se lo è preso"

Giletti: "Moretti mi ama (lei lo denuncia). Floris uomo di potere come Vespa"

Carlos Alcarez punta al Roland-Garros. Il 19enne scala il tennis mondiale

Scudetto Milan. Pioli vale Conte. Leao sembra Mbappè. Maignan da 10. PAGELLE

Ucraina, Letta: "Pace non si ottiene inginocchiandosi davanti a Putin". VIDEO

CDP, condotta analisi sulla sicurezza energetica italiana

Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    monza serie a berlusconirilancio berlusconi





    in evidenza
    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    Annuncio col giallo

    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    
    in vetrina
    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


    motori
    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.