A- A+
Sport
Ha allenato Inter, Milan e Juve e allora "Zac" va alla Nazionale Non Profit

Alberto Zaccheroni CT della Nazionale Italiana Non Profit

Per tutti "Zac", Alberto Zaccheroni è il commissario tecnico della Nazionale Italiana Non Profit. Romagnolo di nascita, Zaccheroni inizia la sua carriera da allenatore alla guida di alcune squadre della sua regione in Serie C2. Dopo alcuni anni di gavetta nel campionato cadetto, esordisce in Serie A con l’Udinese, alla cui guida ottiene risultati straordinari che gli consentono di approdare alla corte del Milan, con cui conquista un inatteso scudetto nel 1999, anno del centenario della squadra rossonera. Dopo altre esperienze alla guida dei maggiori club di Serie A, inizia la sua avventura con le Nazionali diventando prima commissario tecnico del Giappone, con il quale ha conquistato la Coppa d’Asia nel 2011, e poi degli Emirati Arabi Uniti.

La figura di Alberto Zaccheroni nelle vesti di Commissario Tecnico della Nazionale Non Profit è sinonimo di esperienza, qualità e carisma. Si tratta di un profilo dagli importanti valori morali, oltre che prettamente sportivi. “Desidero dire un grande grazie ad Alberto Zaccheroni per aver accettato di onorarci della sua presenza all’interno della nostra Nazionale. Eravamo alla ricerca di una persona simbolo di integrità sportiva e morale per le nuove generazioni e non solo. Grazie alla sua enorme esperienza siamo certi che coinvolgerà tutti regalandoci sfide emozionanti” - dichiara Angelo Fasola, Presidente della Nazionale Italiana Non Profit e CEO di TrustMeUp. “Fondazione Telethon, City Angels, SOS Villaggi dei Bambini, L’Albero della Vita e PlasticFree sono solo alcune tra le organizzazioni Non Profit che scenderanno in campo per sfidare la Nazionale Azzurri nei tre incontri della Partita del Sole, presto presenteremo la rosa completa dei giocatori con tutte le organizzazioni che hanno aderito all’iniziativa”.

La rosa, per completarsi, attende gli ultimi uomini da schierare in campo. L’invito da parte della squadra è rivolto a tutti gli ex calciatori o atleti che, in rappresentanza di una Associazione Non Profit, vogliano scendere in campo per sostenere una causa comune. È ancora possibile candidarsi via mail. La prima sfida sarà il prossimo 23 giugno presso lo stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno, poi Malta a settembre e Bari a dicembre. Il ricavato di questi eventi sarà utilizzato per sostenere la realizzazione del progetto “WeAut”, ideato dalla Nazionale Azzurri, per la creazione, in provincia di Roma, del primo centro terapeutico a carattere ricreativo-scolastico-sportivo in Italia dedicato a bambini autistici.

“Sono lusingato di far parte della Nazionale Italiana Non Profit a cui mi dedicherò con cuore e passione. Sono felice di dare il mio contributo per fare del bene” afferma Alberto Zaccheroni, CT della Nazionale Italiana Non Profit. I biglietti saranno prossimamente acquistabili sul sito di Vivaticket e in tutte le ricevitorie nazionali convenzionate. “L’acquisto del biglietto verrà ricompensato al 100% in sconti per acquisti da utilizzare sulla piattaforma partner TrustMeUp”, conferma Carlo Carmine, Presidente di TrustMeUp, sponsor della nazionale.

Leggi anche: 

25 Aprile: tutte le differenze tra la Resistenza italiana e quella ucraina

"Fuori il Pd", "Letta servo della Nato": clamorosa spaccatura a sinistra

Centrodestra, Meloni, Salvini o Berlusconi? Con chi stai? Vota

Massimo Cacciari: "La Francia insegna, Meloni e Salvini non vinceranno mai"

Borsa, Parigi festeggia Macron ma in Ue è allarme rosso: crollano gli indici

Russia, nel 2023 arriva il rublo digitale: che cos'è il CBDC di Putin

Processo Johnny Depp-Amber Heard: la smentita e il vantaggio dell'attore

"Bella ciao" e bandiere della pace, i festeggiamenti per il 25 Aprile a Piazza Miani a Milano. VIDEO

Aeroporti di Roma sempre più “circolare” con il Gruppo Hera

Il Gruppo FS Italiane al fianco della Race for the Cure 2022

A Bari torna Expolevante: dedicato un intero padiglione a Externa

Commenti
    Tags:
    alberto zaccheroninazionale italiana non profit




    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda il video

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.