A- A+
Esteri
Elezioni Francia, maggioranza a rischio per Macron. Incubo "cohabitation"
Emmanuel Macron

Elezioni Francia, avanza la sinistra


A soli undici giorni alle elezioni legislative francesi, i sondaggi non sono tutti dalla parte di Emmanuel Macron. Secondo l'ultima stima di Ifop-Fiducial, la coalizione in sostegno al presidente della Repubblica, accreditata a ottenere tra i 275 e i 310 posti in parlamento con il 27 per cento al primo turno, rischia di non avere la maggioranza assoluta all'Assemblea nazionale, per la quale servono almeno 289 seggi su 577.

La Nuova unione popolare ecologica e sociale - l'alleanza che riunisce le maggiori forze di sinistra - e' data invece al 25 per cento al voto del 12 giugno, quindi in seconda posizione, ma per la prima volta in questa campagna elettorale nelle proiezioni di un istituto di voto i potenziali deputati della gauche sono fino a 205, minimo 170.

Altra sorpresa del pronostico di Ifop e' la terza posizione occupata dalla coalizione tra i Republicains e l'Unione dei democratici e degli indipendenti, con un numero di seggi che oscilla tra 35 e 55, e il Rassemblement national di Marine Le Pen quarto all'arrivo con minimo 20 e massimo 50 eletti, nonostante il potenziale 21 per cento dei sostegni al primo turno.

Per Eric Zemmour, invece, il sondaggio prevede un risultato disastroso. Il suo partito, Reconquete, otterra' massimo quattro seggi. A conferma dell'insicurezza sull'esito dello scrutinio, inoltre, il 63 per cento degli intervistati da Ifop ha dichiarato di volere una coabitazione.

Leggi anche: 

Lega, anche i giorgettiani con Salvini. Esclusivo: nella chat dei deputati...

Lega, Borghi: "Da Goldman Sachs al Pd, Salvini è attaccato dai poteri forti"

"Salvini in Russia? Parliamo di cose serie...". Gelo di FdI. Esclusivo

Taiwan, giallo per l'audio sull'invasione. Il rischio di una guerra Cina-Usa

Università, allarme Italia: travolta dal nepotismo e docenti non laureati

Isola dei Famosi 2022: ecco quanto guadagnano i concorrenti

Premio Top Comunicator, Perrino sul giornalismo d'oggi cita Marchionne e Wittgenstein. VIDEO

TIM punta sulle smart city e acquisisce Mindicity

Trenitalia, presentata la Summer Experience 2022

Ita rifà il look, nuovi interni Made in Italy e divise firmate Cucinelli

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni francia sondaggimacron maggioranza a rischio





    in evidenza
    Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista

    Guarda le foto

    Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista

    
    in vetrina
    Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

    Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


    motori
    BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

    BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.