A- A+
Sport
Finale Euro 2020 Inghilterra-Italia: 4 arresti per gli insulti ai calciatori

Finale Europei Inghilterra-Italia: salgono a quattro gli arresti per gli insulti razzisti ai giocatori di colore che hanno sbagliato il rigore al cospetto di Donnarumma, ma gli indagati sono “varie dozzine”

Dopo l’arresto dell’agente immobiliare del quale affaritaliani.it ha già riferito, la polizia inglese ha arrestato altri tre hater che hanno rivolto insulti razzisti ai calciatori Marcus Rashford, Jadon Sancho e Bukayo Saka.

Le indagini sono state favorite dalle numerose segnalazioni di altri utenti Internet inglesi, che si sono concretamente dissociati dalla pioggia di insulti rivolta ai tre atleti di colore. Il reparto della polizia inglese specializzato nei crimini commessi dai tifosi sta quindi vagliando le posizioni di molti altri leoni da tastiera.

Uno degli hater è stato bandito dal suo pub: una dura punizione aggiuntiva, in attesa di quella del giudice...

Due degli arrestati si sono difesi sostenendo che il loro account fosse stato hackerato da sconosciuti. Questa linea difensiva certyamente non potrà essere adottata da un altro degli arrestati, un uomo di 49 anni, che ha postato un video nel quale proferisce i suoi insulti nei confronti dei rigoristi che hanno fallito i rispettivi penalty. 

In attesa che sia la giustizia di Sua Maestà a presentargli il conto, l’uomo dovrà scontare una punizione piuttosto pesante per qualunque inglese: il suo pub di riferimento lo ha bandito spiegando che “normalmente è un bravo ragazzo e chiaramente nel video era ubriaco, ma gli è bastato un minuto per rovinarsi la vita. Se dovesse ripresentarsi al pub, gli chiederemmo di andarsene, perché quel genere di cose non fanno per noi”.

Commenti
    Tags:
    finale euro 2020 inghilterra-italia. 4 arrestiinsulti razzisti




    in evidenza
    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    Ultimi scatti prima dello schianto

    Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    Škoda nuova Octavia: nuovo design, tecnologia AI e motori efficienti

    Škoda nuova Octavia: nuovo design, tecnologia AI e motori efficienti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.