A- A+
Cronache
"Spazzolo mia figlia in giardino così che i pidocchi possano sopravvivere"

Spazzola la figlia in giardino per non uccidere i pidocchi, la bizzarra scelta di una madre vegana

Fare di tutto per salvare i pidocchi venuti dalla testa del figlio. No, non è la trama di un film al limite con il surreale, ma bensì la realtà. Una mamma che per scelta che deciso di non uccidere nessun essere vivente, ha risposto alla vicina di casa che lei avrebbe solo pettinato la figlia in giardino per consentire ai pidocchi di continuare a vivere.

Per questo motivo la donna, come scrive ilFattoQuotidiano, madre della migliore amica della bambina infestata dai pidocchi, si è rivolta alla life coach Alex Carlton sul sito australiano Nine.com.au per dei consigli.

LEGGI ANCHE: Cristina Seymandi dopo il video virale: "Figuraccia, Segre è stato manipolato"

Ma il post, come sostiene The Mirror, è anche recentemente apparso sulla piattaforma social americana Reddit: “Mia figlia di sette anni è la migliore amica della ragazza della porta accanto, la cui famiglia è vegana. Va bene; rispettiamo la loro scelta e prepariamo anche cibo speciale quando River viene a giocare. Il mio problema è che recentemente questa bambina altrimenti deliziosa era a casa nostra e si grattava furiosamente… ho scoperto così che aveva i pidocchi”, ha scritto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pidocchi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini





motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.