A- A+
Esteri
Guerra, Harrods ai russi: “Nessun acquisto superiore alle 300 sterlline"
(Fonte: IPA)

Guerra, Harrods sanziona ai russi: “Stop alle vendite sopra le 300 sterline”

Mossa storica per lo store più celebre di Knightsbridge: d’ora in poi i clienti russi non potranno più acquistare prodotti Harrods ad un costo superiore alle 300 sterline. A rivelarlo è il Telegraph, secondo cui, il negozio nell’orbita del Qatar avrebbe inviato la seguente mail ai suoi clienti russi: “Le autorità britanniche hanno introdotto nuove norme nell’ambito delle sanzioni contro la Russia. Questi regolamenti mirano a proibire la fornitura di beni di lusso al di sopra di un certo prezzo a persone che si trovano attualmente o abitualmente in Russia”.

Una decisione che di per sé andrà a intaccare tutti i beni luxury. La mail prosegue così: “La nostra priorità è rispettare le normative, informare i clienti potenzialmente interessati su come ciò potrebbe limitare la loro capacità di fare acquisti da Harrods e garantire che altri consumatori non siano indebitamente interessati. Siamo felici di aver intrapreso questa azione e di supportare i clienti informandoli delle recenti normative”.

Una scelta compiuta anche per recuperare allo scivolone dello scorso marzo: il Parlamento aveva messo sotto accusa Harrods per aver venduto vodka russa sottraendosi alle sanzioni. Un cambio di marcia che porta il celebre negozio ad allinearsi alla presa di posizione assunta dalle aziende di lusso Made in England.

 

 

 

Leggi anche: 
Timmermans attacca l'Eni: vietato pagare in rubli. Ma la verità è diversa
Governo, crolla tutto: crisi a giugno, elezioni tra fine settembre e ottobre
Prezzi, la crisi dura arriva nell’inverno 2023. La scelta suicida dell’Europa
Crisi energetica e sanzioni: la politica balbetta, mentre le aziende chiudono
Caso Rai Tg1 e crisi energetica, altro che società liquida: è un mondo di gas
Sassuolo-Milan, biglietti a 3000 euro. BOOKMAKERS: ECCO LE QUOTE SCUDETTO
Elettra Lamborghini: "Mi fa ridere Zalone, amo gli horror e a Only Fun..."
Cartabianca, maxi-rissa tra Orsini e Ruggieri (Fi): "Lei è un povero cretino". VIDEO
BPER Banca, continua il progetto benefico con FNOPI
Fondazione FS propone nuovi itinerari con "l’Arlecchino"
Al via la prima edizione dell'Innovation for Sustainability Summit 2022
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guerraharrodsrussiasanzioni





    in evidenza
    Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista

    Guarda le foto

    Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista

    
    in vetrina
    Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

    Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


    motori
    BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

    BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.