A- A+
MediaTech
Che Tempo Che Fa, Baglioni “paparazzato” da Giannini e Burioni

Nel bel mezzo dell’intervista Fazio ha interrotto Baglioni, facendogli notare che il direttore de La Stampa e il virologo lo stavano “paparazzando”

Claudio Baglioni e la “paparazzata” che non ti aspetti, fatta da due operatori d’eccezione, Massimo Giannini, direttore de La Stampa, e Roberto Burioni, famoso virologo. Il cantante romano, ospite a Che Tempo Che Fa nel corso della puntata di domenica 24 aprile, è stato protagonista di una lunga intervista guidata dal padrone di casa, Fabio Fazio. Ha così ripercorso i momenti salienti della sua sterminata carriera oltre a presentare il tour che lo porterà nei teatri di tantissime città d’Italia nei prossimi mesi.

Prima che l’artista si accomodasse in studio, si legge su www.gossipetv.com, nel talk sono intervenuti appunto Giannini e Burioni, che poi, lasciando il posto al musicista, si sono rifugiati nel dietro le quinte del programma di Rai Tre. A un certo punto, di soppiatto, hanno tirato fuori i cellulari, per non farsi sfuggire l’occasione di carpire uno scatto del “Divo Claudio”. I due pensavano che la questione sarebbe passata inosservata. E invece Fabio Fazio gli ha rovinato i piani.

Nel bel mezzo dell’intervista Fazio ha interrotto Baglioni, facendogli notare che il direttore de La Stampa e il virologo lo stavano “paparazzando”. “Scusa, ti dico una cosa, ti hanno fotografato, mentre parlavi, sia Giannini sia Burioni”, ha spifferato il conduttore. I due “fotografi” d’eccezione sono stati inquadrati dalla regia, ridendo e mostrando uno spassoso impaccio.

E il cantante? Come ha preso la questione? Benone. Infatti è rimasto piacevolmente sorpreso dall’interesse palesato da Giannini e Burioni. “Oh, grazie, io farò la stessa cosa dopo, se posso”, ha detto il “Divo Claudio”, rivolgendosi al giornalista e al virologo. Fazio è scoppiato in una fragorosa risata mentre i “paparazzi” improvvisati hanno annuito guardando il musicista. Gag finita tra sorrisi e clima goliardico in studio.

 

Leggi anche: 

25 Aprile: tutte le differenze tra la Resistenza italiana e quella ucraina

"Fuori il Pd", "Letta servo della Nato": clamorosa spaccatura a sinistra

Centrodestra, Meloni, Salvini o Berlusconi? Con chi stai? Vota

Massimo Cacciari: "La Francia insegna, Meloni e Salvini non vinceranno mai"

Borsa, Parigi festeggia Macron ma in Ue è allarme rosso: crollano gli indici

Russia, nel 2023 arriva il rublo digitale: che cos'è il CBDC di Putin

Processo Johnny Depp-Amber Heard: la smentita e il vantaggio dell'attore

"Bella ciao" e bandiere della pace, i festeggiamenti per il 25 Aprile a Piazza Miani a Milano. VIDEO

Aeroporti di Roma sempre più “circolare” con il Gruppo Hera

Il Gruppo FS Italiane al fianco della Race for the Cure 2022

A Bari torna Expolevante: dedicato un intero padiglione a Externa

Commenti
    Tags:
    baglioni paparazzato





    in evidenza
    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    La confessione intima

    Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

    
    in vetrina
    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

    Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


    motori
    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.