A- A+
Palazzi & Potere
Valter Mainetti e la Fondazione Sorgente group: il Foro Romano

Quando l'arte incontra l'imprenditoria. Il Foro Romano a Roma viene ammirato, fotografato e dipinto, lasciando un segno indelebile della sua storia e dei suoi cambiamenti architettonici, così come ci mostra l’opera della Fondazione Sorgente Group.

“La passione per i dipinti con vedute romane del Settecento e dell’Ottocento, nasce da un mio interesse nel voler conoscere storicamente la mia città, in unione ad una personale passione per l’archeologia e l’architettura.” dice Valter Mainetti, che nella sua raccolta di dipinti antichi in Collezione M. e in quella della Fondazione Sorgente Group, di cui è Presidente, può comprendere un numero considerevole di testimonianze.

Il dipinto dello Joli si apre come una splendida scenografia, dove i monumenti sono protagonisti, fornendoci una preziosa testimonianza ed uno spaccato reale del Foro Romano nella metà del Settecento. Alcuni monumenti sono facilmente riconoscibili ai nostri occhi, perché si sono conservati senza troppi cambiamenti. Così il maestoso arco di Settimio Severo che appare parzialmente sulla sinistra, il colonnato del Tempio di Antonina e Faustina, trasformato nella Chiesa di S. Lorenzo in Miranda; poi si intravedono le volte a cassettoni della Basilica di Massenzio e la famosa Chiesa di San Francesca Romana, che tutt’ora riceve molta venerazione, alle sue spalle maestoso e imponente si erge il Colosseo. Si vedono anche altri momenti celebri divenuti iconici come le tre colonne del tempio dei Dioscuri e le colonne del tempio di Saturno. Questi monumenti, così come gli obelischi, furono riprodotti in scala ridotta e in marmi pregiati, in giallo di Siena, rosso antico e porfido durante tutta la fine del Settecento e l’Ottocento. Siamo nel periodo del Grand Tour, durante il quale illustri e colti viaggiatori amano acquistare ricordi di viaggio, i nostri souvenirs, come dipinti, incisioni e riproduzioni in scala dei monumenti che avevano visitato.

Valter Mainetti afferma: “Noi oggi acquistiamo queste magnifiche vedute, non solo come documento pittorico, ma anche storico. Così, ad esempio, un altro quadro, presente in collezione, di Giovanni Panini, ci mostra il paesaggio innevato di Roma, durante l’eccezionale nevicata del 1730.”

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    antonio jolicampo vaccinocaput mundifondazione sorgente groupforo romanomainettiromavalter mainetti
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.